Alimenti da eliminare se allergici alla niacina

La niacina è anche conosciuta come vitamina B3, una vitamina necessaria per costruire acidi grassi e globuli rossi e trasformare i carboidrati, i grassi e le proteine ​​in energia. Mentre la niacina ha funzioni importanti, è possibile essere allergici agli alimenti che lo contengono. Quando si verifica una reazione allergica alla niacina, il tuo corpo lo tratta come un invasore straniero, causando sintomi infiammatori come un eruzione cutanea, difficoltà respiratorie o pelle prurito. Mentre gli alimenti elencati di seguito non costituiscono un elenco completo degli alimenti contenenti niacina, sono un campione rappresentativo di alimenti da evitare.

carni

Una varietà di fonti di carne hanno niacina. Un esempio è il tacchino di carne leggera, che contiene 6 mg di niacina per 3 oz. servendo. La stessa dimensione di carne di manzo magra cotta contiene 5 mg di niacina per servire. Pesce come il salmone ha anche 7 mg di niacina per 3 oz. servendo.

Cibi contenenti triptofano

Quando prendi cibo contenente triptofano, il tuo corpo converte il tritofano in niacina, il che significa che potrebbero causare una reazione allergica. Questi alimenti possono avere effetti del sonno sul tuo corpo – un esempio è il tacchino del Ringraziamento che ti fa sentire sonnolenta dopo aver mangiato. Altri alimenti contenenti triptofano comprendono carne rossa, uova e prodotti lattiero-caseari.

Alimenti fortificati

Alcuni cibi sono fortificati, o hanno aggiunto loro vitamine e minerali per aumentare il loro valore nutrizionale. La niacina è un esempio di una vitamina spesso aggiunta agli alimenti fortificati. Esempi includono cereali pronti per mangiare – 1 c di cereali contiene circa 5 mg di niacina. Pane a grani interi può anche avere niacina aggiunta a loro – si potrebbe desiderare di acquistare pane non arricchito o raffinato per evitare la niacina.

Fonti aggiuntive

Altre fonti dietetiche di niacina includono arachidi biologici o burro di arachidi, che contiene circa 3,8 mg di niacina per 3 oz. servendo. Le patate contengono anche la niacina – una patata media ha 2,7 mg per servazione. Una tazza di lenticchie cotte contiene 2,1 mg di niacina, mentre la medesima dimensione dei fagioli di lima ha 1,8 mg. Semi di girasole, barbabietole, lieviti di birra e funghi contengono anche niacina.

La niacina può essere difficile da evitare nella vostra dieta quotidiana perché molti alimenti lo contengono. Tuttavia, il medico può raccomandare di mangiare alimenti noti per contenere piccole quantità di niacina, il che può essere meno probabile che causerà una reazione allergica nel tuo corpo. Determinare quanta niacina è possibile consumare senza causare una reazione nel tuo corpo è un processo individuale. Alcune persone con un’allergia niacina possono essere in grado di mangiare 3 mg alla volta, mentre altri non possono tollerare affatto la niacina. Lavora con il tuo medico e tieni un giornale alimentare che registri qualsiasi reazione che puoi avere per determinare il tuo livello di tolleranza individuale. Si noti che l’assunzione in eccesso di niacina può causare sintomi simili a una reazione allergica, tra cui la rossore della pelle, l’arrossamento dello stomaco e il calore, in particolare del viso. Il medico può raccomandare test di allergia per determinare se si dispone di un’allergia o sintomi di eccesso di assunzione.

considerazioni