Come spiegare a tua figlia come usare un tampone

La mestruazione inizia per la maggior parte delle ragazze intorno all’età di 12 anni, ma può accadere già all’età di 8. La tua figlia potrebbe essere spaventata per prima di iniziare il suo ciclo mestruale, quindi è importante che cominciate a parlare con tua figlia presto e prepararla per Le modifiche che il suo corpo passerà. Lei avrà a che fare con il suo periodo da anni e ha bisogno di essere a proprio agio con l’uso del tampone.

Spiega il ciclo mestruale e altre modifiche della pubertà. Dite a tua figlia che il suo ciclo verrà ogni mese, anche se, secondo KidsHealth.org, il suo ciclo potrebbe essere irregolare per il primo anno o due. Parli con tua figlia il suo ciclo in una serie di brevi discussioni, piuttosto che sopraffarle con tutte le informazioni in una lunga conversazione. Rassicurare tua figlia che lei possa venire a voi con tutte le domande che ha in futuro.

Prenda la tua figlia in un viaggio speciale alla farmacia per scegliere i suoi tamponi. Spiega a lei che i tamponi funzionano assorbendo il sangue all’interno della vagina e spiegano le diverse opzioni di assorbimento disponibili. Alcune marche offrono kit di avvio per gli adolescenti, chiedetelo se vorrebbe un kit di starter o per farti sapere se vede un tampone che è più a suo agio nel tentativo. Rassicuratela che se il primo tampone che prova non funziona, può sempre provare un diverso assorbimento o marchio fino a quando non trova il tampone perfetto per lei.

Leggere il libretto di istruzioni fornito con i tamponi con la figlia. Prendi il tempo per mostrarle con le dita come inserire correttamente un tampone. Puoi farlo tenendo il tampone nell’aria e mostrarla in modo più concettuale, piuttosto che fisico.

Permettere a lei di praticare l’inserimento di un tampone. È bene se vuole provare a inserire un tampone prima che il suo ciclo effettivo venga. Digli che sarà più difficile inserire un tampone, ma può ottenere una comprensione del processo provando. Ricordarle di lavare le mani prima e dopo aver inserito un tampone. Rassicurarla che lei non può inserire un tampone troppo lontano nella vagina e che sarà sempre in grado di rimuovere il tampone tirando la corda attaccata al tampone.

Rinforza a tua figlia l’importanza di cambiare il suo tampone ogni quattro o sei ore, a meno che non sia saturo di sangue prima di allora. Digli che all’inizio dovrà capire quanto tempo ci vuole per il suo corpo a saturare un tampone. Dovrà controllare di cambiare il suo tampone prima che cominci a perdere. Spiegargli i rischi della sindrome da shock tossico, TSS, di lasciare un tampone inserito troppo a lungo. EsKidsHealth afferma che la maggior parte delle donne non si ammala mai di usare un tampone, specialmente quando le modificano regolarmente.