Zenzero caramelle e nausea

La gente ha usato lo zenzero nella medicina orientale per trattare la nausea per migliaia di anni. È spesso raccomandato come alternativa a farmaci anti-nausea over-the-counter o prescrizione, in quanto non provoca la sgradevole bocca secca e la sonnolenza che tali farmaci possono causare. Il ginger è anche sicuro per la chemioterapia e per i pazienti post-operatori e le donne in gravidanza.

Il sistema di sistema sanitario dell’Università del Michigan suggerisce che un antiossidante contenuto in zenzero, chiamato gingerol, possa agire per ridurre i danni che i radicali liberi possono causare in tutto il corpo. Gingerol lavora per rimuovere i prodotti che derivano da processi ossidativi nel tratto digestivo, che sono una causa comune di nausea. Lo zenzero aiuta anche a bloccare i recettori nel tuo stomaco dalla serotonina legante, che può provocare una maggiore nausea se lasciata a legarsi liberamente.

Molti comuni farmaci over-the-counter e prescrizione anti-motion malattia causano sgradevoli effetti collaterali come la bocca secca e sonnolenza. Uno studio che confronta l’efficacia dello zenzero per trattare i sintomi di nausea acuta a quello di un farmaco prescritto comunemente, la scalalina e un placebo ha dimostrato che lo zenzero è più efficace del placebo, ma meno efficace dei farmaci da prescrizione. Tuttavia, secondo l’Università del Maryland Medical Center, molte persone scelgono zenzero rispetto a farmaci da prescrizione perché è sicuro da usare e non provoca effetti collaterali. Le caramelle, come le pasticche o le leccornie, sono scelte popolari, in quanto sono facili da mangiare e sono più gradevoli di zenzero grezzo.

Recentemente, una manciata di studi sono stati completati per testare gli effetti dello zenzero sulla nausea dovuta alla chemioterapia. Questi studi mostrano convincenti prove che possa essere utile rimuovere la sensazione spiacevole della nausea dopo la chemioterapia, ma che non riduce il verificarsi di vomito, dice l’Università di Maryland Medical Center. Suzanna Zick, un medico naturopatico con l’Università del Michigan Health System, ha riscontrato, attraverso i suoi studi, che alcuni pazienti chemioterapici riportano la sensazione di aumentare il sollievo dalla nausea quando le capsule di zenzero vengono aggiunte ai loro tradizionali trattamenti anti-nausea.

Molte donne in gravidanza sperimentano una nausea da lieve a grave, in particolare durante il primo trimestre. Proprio come per la malattia del movimento e la chemioterapia, lo zenzero può aiutare a risolvere il tuo stomaco e ridurre la inquietudine che si può sperimentare. MayoClinic.com suggerisce inoltre che succhiare caramelle o gomme da masticare, incluse quelle contenenti zenzero, possono aiutare a rimuovere la sensazione di malattia che deriva dal ferro nelle vitamine prenatali.

Zick suggerisce che la radice di zenzero fresco, quando masticato o messo in cibo, è più efficace per il trattamento della nausea. Anche lo zenzero secco o polverizzato funziona piuttosto bene e può essere incluso in caramelle e masticazioni. Zick consiglia di leggere l’elenco degli ingredienti prima di acquistare prodotti dello zenzero, poiché molti contengono solo aromi e non contengono alcun zenzero reale.

Perché funziona

Candy di zenzero e malattia di movimento

Uso durante la chemioterapia

Candy Ginger e gravidanza

Cosa cercare