Sindrome di mialgia eosinofila e 5-htp

L-triptofano e 5-HTP sono ampiamente usati, alternative “naturali” ai farmaci antidepressivi a prescrizione. Nel 1989, L-triptofano è stato collegato ad un’epidemia di sindrome di mielalgia della mialgia. EMS è una condizione talvolta fatale caratterizzata da gravi dolori muscolari, un maggior numero di eosinofili – globuli bianchi coinvolti nelle risposte allergiche – e insufficienza respiratoria. A seguito di un divieto della vendita di L-triptofano da parte di un bollettino statunitense per l’alimentazione e la droga, molte persone si sono rivolte a 5-HTP, una sostanza che, come il L-triptofano, è metabolizzata alla serotonina. Dopo più di 20 anni di ricerca, il rapporto tra L-triptofano o 5-HTP e EMS non è ancora chiaro. Consultare il medico prima di prendere 5-HTP o L-triptofano per la depressione o qualsiasi altra condizione.

Sintesi della serotonina

La serotonina è un neurotrasmettitore che regola i tuoi stati d’animo, l’appetito, il comportamento sessuale, la percezione del dolore, il movimento intestinale e anche la coagulazione del sangue. La serotonina è l’obiettivo di diversi farmaci antidepressivi, come fluoxetina e paroxetina. La serotonina viene prodotta dalla conversione sequenziale di L-triptofano, un aminoacido trovato in molti alimenti, a 5-idrossi-L-triptofano e, infine, alla serotonina. La serotonina dal tuo flusso sanguigno non attraversa efficacemente il tuo cervello, ma anche la L-triptofano e la versione 5-HTP fanno. La supplementazione dietetica con L-triptofano o 5-HTP è ritenuta aumentare il livello di serotonina nel cervello.

Contaminazione

Si ritiene che l’epidemia di EMS del 1989 sia derivata dalla contaminazione dei preparati L-triptofani commercializzati da un singolo produttore in Giappone. Una reazione allergica a questo contaminante presumibilmente ha scatenato i sintomi che sono caratteristici di EMS e l’EMS è stato determinato per essere una “malattia allergica causata da farmaci” causata dal contaminante, ma non da L-triptofano stesso. Pertanto, L-triptofano è stato nuovamente approvato per la vendita negli Stati Uniti nel 2005.

5-HTP e EMS

Nel 1994, alcuni membri di una famiglia canadese si ammalarono dopo aver consumato un supplemento di 5-HTP e un membro della famiglia è stato diagnosticato in seguito con EMS. Dopo la valutazione da parte degli Istituti Nazionali di Salute, è stato stabilito che la famiglia era stata esposta allo stesso contaminante che ha innescato l’epidemia EMS del 1989. Tuttavia, una revisione nel numero di aprile 2004 di “Toxicology Letters” ha richiamato la decisione in questione, citando difetti nella valutazione NIH e nell’analisi chimica di questo e degli altri integratori 5-HTP.

Predisposizione allergica

Uno studio elegante pubblicato nell’edizione di Ottobre 2009 di “Artrite e Reumatismo” rileva una nuova luce sullo SME e sulle sue potenziali cause. Dopo aver valutato il sangue da quasi 100 individui coinvolti nell’epidemia EMS del 1989, gli scienziati dei Centri per la Controllo e la Prevenzione delle Malattie, gli Istituti Nazionali di Salute, l’Università Medica di Carolina del Sud e l’Ospedale Generale di Ichikawa del Giappone hanno stabilito un collegamento tra EMS e alcuni marcatori genetici, Suggerendo che le persone con geni specifici potrebbero essere ad un rischio più elevato per EMS quando prendono L-triptofano. Inoltre, le persone con alcuni marcatori genetici più anziani e che assumono dosi elevate di L-triptofano sono ad un rischio più elevato per EMS. Non è chiaro se l’integrazione con 5-HTP conferisca gli stessi rischi a persone suscettibili che L-triptofano fa.

EMS è un raro disturbo allergico associato al consumo di L-triptofano, 5-HTP o di un contaminante di integratori contenenti questi composti. Il fatto che casi sporadici di EMS continuano ad apparire nelle persone che non prendono L-triptofano o 5-HTP, così come nelle persone che assumono integrazioni da produttori diversi, indica che lo SME deriva da diversi meccanismi diversi, tra cui la suscettibilità genetica. Per essere sul sicuro, se prendi L-triptofano o 5-HTP e sviluppa dolori muscolari o difficoltà respiratorie, interrompa i tuoi integratori immediatamente e contatta il tuo medico.

considerazioni