Come cuocere l’agnello cuore

Le carni di organo come i cuori sono alcuni dei tagli più sottovalutati disponibili, rileva l’autore del libro di cucina e il giornalista The New York Times, Mark Bittman. Un articolo di febbraio del 1993 in “The Independent” sostiene questo fatto, rilevando che l’agnello è poco costoso, economico e facile da preparare. È anche ricco di proteine ​​e di vitamine e minerali essenziali come vitamina B-12, ferro, rame, selenio, zinco e riboflavina. Utilizzare un metodo a bassa percentuale di grassi, come il broiling, per preparare l’agnello e consumarlo solo occasionalmente e in moderazione, soprattutto se si dispone di un alto livello di colesterolo o di una malattia cardiaca, in quanto un servitore a base di agnello cotto è alto in grassi saturi e colesterolo.

Usare forbici da cucina o un coltello affilato per rimuovere il maggior numero di grassi e tessuti connettivi dalla superficie del cuore dell’agnello possibile. Sciacquare il cuore e metterlo in una ciotola di acqua fredda mescolata con un pizzico di sale.

Preriscaldare il broiler. Abbottonare leggermente una vaschetta di broileria con spray di cottura antiaderente.

Rimuovere l’anello di agnello dall’acqua salata e pulirlo delicatamente con asciugamani. Posizionarlo sulla padella preparata del broiler.

Spazzolare leggermente l’agnello con una miscela di olio d’oliva 50-50 e la vostra scelta di aceto. Condirlo con sale e pepe.

Disporre la padella del broiler in modo che il cuore dell’agnello sia di 3 a 4 pollici dall’elemento riscaldante. Broil, permettendo circa 3 minuti per un cuore che pesa circa 4 once di greggio.

Girare il cuore dell’agnello con una torta di pancake. Basta con l’olio e l’aceto e mescolare per un tempo uguale come il lato iniziale.

Utilizzare un termometro a base di carne per garantire che il cuore dell’agnello abbia raggiunto una temperatura interna di 145 gradi Fahrenheit. Togliere il cuore dell’agnello dalla padella del broiler e lasciarlo riposare per almeno 3 minuti prima di servire.