Esercizi per ridurre il gonfiore del linfedema

Il linfedema, che è una condizione comune nei pazienti trattati con il cancro, può essere ridotto e migliorato con l’esercizio fisico. Si verifica quando il liquido linfatico si accumula in alcune aree del corpo e provoca gonfiore. L’esercizio è utile perché l’azione aiuta a spingere la linfa attraverso i vasi linfatici per il drenaggio. Consultare il medico prima di iniziare qualsiasi esercizio che potrebbe aiutare o ostacolare la salute e la salute.

Muovi il collo e il viso

Riduce il gonfiore nella testa e nel collo con vari esercizi di movimento. Spostate il collo in alto guardando verso il soffitto e abbassando il mento verso il petto. Ruota il tuo collo a sinistra per guardare oltre la tua spalla, tornare per iniziare e poi ruotare per guardare oltre la tua spalla destra. Ripetere ogni esercizio 10 volte a un ritmo dolce per evitare di affaticare il collo. Esercitare i muscoli facciali aprendo e chiudendo la bocca, oltre a sorridere e aggrottando, può anche aiutare a scaricare l’eccesso di liquidi dai tessuti della zona.

Esercitare le braccia

I pazienti affetti da tumore al seno sono soggetti a linfedema nelle braccia e nella cassa dopo l’intervento chirurgico e il trattamento. Sollevare il braccio in alto e indietro, dietro la schiena e verso il lato. Altri esercizi includono il raggiungimento della vostra mano dietro la schiena, flessione e estensione del polso e fare un pugno stretto. Inizia con esercizi di spalla e segui con esercizi per il gomito, il polso e la mano. Fai 10-15 ripetizioni di ogni esercizio e fai due o tre set per giorno.

Scolare le gambe

Esercizi per diminuire il linfedema nelle gambe includono la gamma di movimento per le caviglie, le ginocchia e le anche. Le pompe della caviglia sono essenziali per la riduzione del gonfiore dei piedi, delle caviglie e delle gambe inferiori. Spostare le caviglie verso l’alto e verso il basso e puntare le dita dei piedi verso di te e lontano da te. Inoltre, le gambe devono essere elevate in posizione di seduta o di riposo per scaricare l’eccesso di liquido. Altri esercizi includono calci di ginocchio, marcia e flessione dell’anca e estensione. Ripetere ogni esercizio da 10 a 12 volte per due o tre set.

Considerate questo

Tutti gli esercizi per il linfedema devono essere prescritti o approvati da un medico e / o da un terapista fisico. Non tentare o continuare qualsiasi esercizio che sia scomodo o peggiorare il dolore in quanto ciò potrebbe causare ulteriori complicazioni sanitarie. Parla con il tuo fisico per indossare una calza o un indumento di compressione poiché anche questo aiuta a ridurre l’eccesso di gonfiore.