Esercizi per sacroiliite

Il dolore della schiena o dell’anca può derivare da una varietà di fonti diverse o da condizioni mediche. Una tale condizione, la sacroiliite, può causare una notevole quantità di infiammazione, disagio o dolore nella schiena e nell’anca. Il medico è probabile che prescrivi un piano di trattamento di esercizi per contribuire ad alleviare i sintomi associati a questa condizione, oltre a farmaci dolorosi. Questi esercizi possono essere completati in un ambiente terapeutico o nel comfort della propria casa.

Le giunzioni sacroiliane collegano la tua colonna vertebrale e il bacino, e quando uno o entrambi diventano infiammati, la condizione è chiamata sacroiliite. Questa infiammazione può causare arrossamento o gonfiore in questa parte del corpo, portando a dolore o disagio quando si muove le gambe o il tronco. Le scale in piedi o scalate prolungate possono aggravare questa condizione e causare un aumento del dolore. I trattamenti per la sacroiliite includono il farmaco del dolore, il massaggio e l’esercizio terapeutico. Consultare il medico prima di eseguire esercizi per assicurarsi che siano al sicuro per te.

I grandi muscoli che si diffondono lungo la coscia anteriore e nel tuo anca sono chiamati quadricipiti. Questi muscoli provengono dall’anca e possono diventare infiammati con la sacroiliite. Mentre stai in piedi, piegare una delle gambe al ginocchio a circa 90 gradi in modo che il tallone sia dietro la schiena. Usa il braccio sullo stesso lato del tuo corpo per afferrare quel tallone con la tua mano. Tirate delicatamente sul tallone in modo da sentire un tratto nella parte anteriore della coscia e attraverso l’anca anteriore. Tenere questa posizione per alcuni secondi prima di rilasciare la presa e tornare alla posizione di partenza.

L’impianto di sollevamento delle gambe può aiutare a alleviare il dolore nell’anca, rafforzando i muscoli circostanti. Mentre giaceva stanchi sul tuo stomaco su una superficie confortevole con le gambe completamente estese, usa i muscoli e le gambe dei glutei per sollevare una delle gambe verso il soffitto. Non cercare di forzare la gamba più alta del tuo corpo. Tenere questa posizione di sollevamento per alcuni secondi prima di abbassare la gamba nella posizione iniziale.

L’allungamento dell’anca può alleviare temporaneamente il dolore nel tuo ano. Mentre giace sulla schiena, far scorrere uno dei tuoi piedi sul lato della gamba opposta in un movimento lento e controllato. Ciò causerà l’anca da quella parte per “aprire”, o ruotare esternamente. Se fatta correttamente, le gambe formano la forma di una figura 4. Tenere questa posizione per alcuni momenti prima di scivolare la gamba verso il basso fino alla posizione iniziale.

Definizione

Stretch quadriceps

Impianti a gambe predisposte

Stretch dell’anca