Come ottenere l’omega 3 senza olio di pesce

Gli acidi grassi Omega-3 sono un sano tipo di grasso che si trova in una varietà di cibi. Alcune persone scelgono di integrare gli acidi grassi omega-3 prendendo anche gli oli di pesce. La ragione per cui gli acidi grassi omega-3 sono diventati così popolari negli ultimi anni è che forniscono una pletora di benefici nutrizionali. La Clinica Mayo spiega che gli acidi grassi omega-3, che contengono i composti DHA e EPA, possono ridurre il rischio di attacchi cardiaci e corse. Possono anche ridurre l’alta pressione sanguigna e ridurre i livelli di trigliceridi nel corpo. Prendendo un supplemento di olio di pesce non è necessario per ottenere gli acidi grassi omega-3, in quanto si trova nei cibi che si può mangiare ogni giorno.

Mangiare le noci per uno spuntino pomeridiano ogni giorno. Il sito web Healthiest Foods del mondo afferma che le noci sono una ottima fonte di acidi grassi omega-3, con circa 2,3 grammi o il 50 per cento del consumo quotidiano di un adulto di omega-3 acidi grassi per tazza di quarto. È importante non sovrastava i dadi, poiché sono alti nelle calorie. Tuttavia, consumare una manciata o un quarto di una tazza di noci al giorno è un buon modo per aumentare l’assunzione di acido grasso omega-3. Prova a misurare le noci prima dei tempi e metterli in singoli baggies in modo da avere con te in macchina o sul lavoro.

Un’altra buona fonte di acidi grassi omega-3 è l’olio d’oliva, afferma la Mayo Clinic. Usare l’olio di oliva quando si utilizzano metodi di cottura come il friggere e il sautéing. Proprio come le noci, è importante non usare troppo l’olio di oliva, in quanto è densa nelle calorie. Tuttavia, se già si utilizza il burro o un altro tipo di olio nella cottura, sostituirlo con olio d’oliva aggiunge calorie minime aumentando l’assunzione di acido grasso omega-3.

Mescolare i semi di lino macinati nel vostro yogurt o farina d’avena poche volte a settimana. I semi di lino sono piccoli semi croccanti pieni di acidi grassi omega-3. Possono essere acquistati in quasi tutti i negozi di alimenti per la salute. Quando mangiati da solo, hanno sapore nocivo, ma quando utilizzati in altri alimenti come yogurt o farina d’avena, sono praticamente insapori. Se preferite, potete anche mescolare i semi in smoothies qualche mattina ogni settimana.

Sostituite una cena con carne una volta alla settimana con un pasto che ha pesce o molluschi. Il sito web Healthiest Foods del mondo afferma che ci sono circa 2,1 g di acidi grassi omega-3 in 4 once di salmone e 1,1 g in 4 once di capesante. Carni come carne bovina e pollo non contengono acidi grassi omega-3. Fai l’abitudine di provare i “Lunedi senza carne” usando i frutti di mare per sostituire le carni di terra.