La frequenza cardiaca e la formazione del peso

Proprio come durante qualsiasi tipo di attività aerobica, la frequenza cardiaca aumenta quando si sollevano i pesi. Detto questo, la frequenza cardiaca non è un buon indicatore di come funziona il tuo allenamento con la pesi come è per l’esercizio aerobico. J. Andrew Doyle, Ph.D., del Dipartimento di Cinesiologia e Salute dell’Università di Stato della Georgia, dice che dovresti ascoltare il tuo corpo per determinare l’intensità complessiva del tuo allenamento di addestramento al peso anziché semplicemente monitorare la frequenza cardiaca.

Mentre l’allenamento con i pesi non è necessariamente progettato per migliorare il tuo sistema cardiovascolare come il jogging e il ciclismo, può rafforzare il tuo cuore. Mentre la frequenza cardiaca aumenta durante le sessioni di sollevamento del peso, il tuo cuore, che è il muscolo più forte nel tuo corpo, è anche esercitato. Un allenamento di peso solitamente non fornirà l’aumento sostenuto della frequenza cardiaca di un allenamento aerobico, ma porterà a periodi di aumento della frequenza cardiaca seguito da periodi di riposo tra i set.

Una semplice equazione per calcolare la frequenza cardiaca massima, o MHR, può aiutare a assicurarsi di non esagerare quando si sollevano i pesi. Determinare il tuo MHR sottraendo la tua età a partire da 220. Ad esempio, un MHR di 30 anni ha 190 battiti al minuto. Poiché l’allenamento con i pesi ha l’effetto di aumentare la frequenza cardiaca in cicli mentre si esegue un set e poi si riposa, è improbabile che superi il tuo MHR in circostanze normali. Se controlli la frequenza cardiaca durante un allenamento e notate che siete al di sopra del MHR, consultate il proprio medico per assicurarsi che non vi siano problemi con il sistema cardiovascolare.

Se il tuo obiettivo è quello di sollevare pesi e di ottenere un vantaggio aerobico contemporaneamente, vi è un’opzione a vostra disposizione. La formazione del circuito combina un allenamento aerobico e anaerobico in uno. Scegliere circa 10 diverse stazioni di sollevamento e passare da una all’altra con un po ‘di riposo in mezzo: questo aiuta a mantenere la frequenza cardiaca in un livello più elevato per la durata del tuo allenamento. Non superare la MHR per essere sicuri di non sovraccaricare il tuo cuore.

Utilizza una calcolatrice di frequenza cardiaca online per determinare la frequenza cardiaca ideale, in battiti al minuto, quando sollevi i pesi. I principianti dovrebbero mirare per il 50-60 per cento del loro MHR. Utilizzare una calcolatrice di frequenza cardiaca target per determinare queste informazioni o semplicemente moltiplicare il MHR con 0,5 e 0,6 per determinare la frequenza cardiaca ideale quando si solleva i pesi. Mentre stai diventando più forte e fisicamente in forma nella sala del peso, mirate a raggiungere una frequenza cardiaca aumentata del 70-80% del tuo MHR.

Vantaggio cardiovascolare

Frequenza cardiaca target

Aggiungi vantaggi aerobici

Calcolatore di frequenza cardiaca