Quanto tempo dura il glucosio quando si lavora?

Molte persone limitano l’assunzione di carboidrati perché pensano che provocherà un aumento di peso e / o impedire la perdita di peso. Tuttavia, avete bisogno di adeguate quantità di carboidrati per funzionare correttamente durante il riposo e durante l’esercizio fisico. Il corpo rompe il carboidrato in glucosio e può conservarlo nei muscoli e nel fegato come glicogeno. La capacità di stoccaggio del glicogeno influenza quanto tempo e / o quanto intenso è possibile esercitare.

Stoccaggio dei glicogeni

Il tuo corpo ha una disponibilità limitata di glicogeno disponibile in qualsiasi momento. In genere, si conservano circa 300-400 g nei muscoli e 70-100 g nel fegato, secondo l’Associazione Nazionale di Forza e Condizionamento. Hai anche una piccola quantità che circola nel sangue. Per tradurre in calorie, la media di 150 libbre. L’uomo ha circa 1.800 calorie di glicogeno disponibile per l’energia per i processi normali del corpo e l’esercizio fisico.

Glicogeno e Esercizio

Il tuo corpo sta sempre bruciando un certo glicogeno, è solo l’importo che varia. A riposo, bruciate principalmente grassi perché il tuo corpo può prendere più tempo per abbattere il grasso per l’energia. Quando non state esercitando, circa il 30 per cento della tua energia viene dal glicogeno e il 70 per cento è fornito dai depositi di grasso e stai bruciando pochissime calorie totali. Le percentuali passano a più glicogeno e meno grassi in quanto aumenta l’intensità dell’esercizio fisico. Non esiste un tempo di tempo che il glicogeno esaurisca. È direttamente correlato a quanto tempo e / o quanto intenso si esercita, secondo Nancy Clark, MS, RD.

Prevenire la Depletion

Quando si esauriscono i livelli di glicogeno, si può sentire come se tu “abbia colpito il muro”. Questo termine si riferisce alla fatica e all’incapacità di continuare l’esercizio. Se consumi una dieta che è bassa in carboidrati e cerca di esercitare frequentemente, non avrai energia adeguata per i tuoi allenamenti e non vedrai i risultati desiderati. Se sei un atleta di potenza o di resistenza, consumi una dieta che è prevalentemente carboidrati. Circa il 55-65 per cento delle vostre calorie totali dovrebbe provenire da alimenti a grani interi. Dopo un allenamento, consumate carboidrati e proteine ​​entro due ore per massimizzare il recupero e lo stoccaggio di glicogeno.

considerazioni

Persone che sono ben addestrati o in grado di memorizzare più glicogeno per esercitare più duramente e più a lungo di quelli che sono non allenati o sedentari. Un muscolo addestrato può contenere circa 32 g di glicogeno per 3,5 once di tessuto muscolare, dove un muscolo non addestrato contiene solo 13 g di glicogeno. Mentre eserciti regolarmente, notate che aumenta la tua resistenza, i muscoli diventano più forti e puoi esercitare più facilmente. Non solo i muscoli, il cuore e i polmoni diventano più forti, ma il tuo corpo sta conservando più glicogeno per fornire carburante durante l’attività.